The Life Catcher , diario di bordo.

Oriago (Ve), Sabato 2 Novembre 2013

In questo ultimo mese ho scelto di raccontare attraverso il blog l’ultimo viaggio fatto i primi di ottobre (2013) in Andalusia; man mano che selezionavo le immagini ne sceglievo alcune da postare, come una sorta di diario, rispettando (quasi sempre) la sequenza cronologica di quello che abbiamo vissuto. 
image
In questo post sto cercando di riassumere (a me stesso per primo) l’approccio assunto nei confronti della documentazione di viaggio, forse in inglese è più facile, potrei usare le parole Life catcher, un modus per raccontare anche le visioni periferiche che di rado si trovano nelle foto di viaggio (soprattutto in famiglia, come i miei), ma che sono quei luoghi, li rappresentano.

 
image
Di solito per questo genere di linguaggio si ricorre alla street photography, ed è quello che faccio anche io, ma non può essere un sistema di lettura esauriente (almeno per me), poiché le città sono fatte anche di spazi e architetture, oggetti incidentali e naturalmente interazioni umane. Cerco quindi di risolvere sempre in modo estemporaneo (e candid) il frame che vado a fissare a seconda della sua natura (architettonica, sociale, o paesaggistica), e probabilmente questo si traduce in un’apparente eterogeneità del risultato, ma è discontinuo solo in apparenza, poiché è tutto l’insieme delle immagini ad evocare una dinamica organica, ad avere un comune denominatore nei luoghi che raccontano, pur mantenendo una loro autonomia estetica individuale
image
Quindi probabilmente la chiave risolutiva è questa: l’equilibrio tra una lettura narrativa orizzontale di insieme che incastra le diverse tessere fotografiche del racconto e una ricerca di autonomie estetiche per ogni parte del mosaico. 
image
Alla fine sono gli appunti di un viaggiatore e più dei luoghi raccontano come gli occhi abbiano voluto e saputo osservarli e fermarli.
Prendetelo come un pensiero ad alta voce o, se mai vi servisse, come una chiave di lettura delle immagini postate ultimamente, serve prima di tutto a chi lo sta scrivendo,
abraços
Renato
per vedere tutti i miei post Andalusi 


© Renato Greco - All rights reserved

Share this:

ABOUT THE AUTHOR

Hello We are OddThemes, Our name came from the fact that we are UNIQUE. We specialize in designing premium looking fully customizable highly responsive blogger templates. We at OddThemes do carry a philosophy that: Nothing Is Impossible